FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Benevento, le nonne di Campoli con i bimbi dei migranti in braccio: lʼaltro volto dellʼaccoglienza italiana

Lo scatto ha fatto subito il giro dei social dove migliaia di utenti hanno omaggiato le tre anziane con moltissimi commenti

Benevento, le nonne di Campoli con i bimbi dei migranti in braccio: l'altro volto dell'accoglienza italiana

Tre anziane sedute davanti alla porta di casa con in braccio tre bambini. Tre nonne con i nipotini sotto il caldo di un pomeriggio estivo. Una scena che passerebbe inosservata se quei piccoli non fossero i figli dei migranti ospitati nel centro di accoglienza di Campoli del Taburno, in provincia di Benevento. Quelle dello scatto sono nonne che hanno "adottato" quei piccoli, a furia di coccole e tenerezze. Da sinistra c'è Zì Nicolina che dà la merenda, Zì Vicenza che tiene un altro bimbo sulle ginocchia e Zì Maria che culla il piccolo che dorme tra le sue braccia. La foto offre un'immagine diversa da quanto emerge in questi giorni sui social e proprio i social la stanno rilanciando. Di bacheca in bacheca. Di condivisione in condivisione.

"E così scopri che c’è un mondo pieno di umanità, pieno di carezze, pieno di sorrisi", ha scritto l'utente che ha condiviso la foto pubblicata sulla pagina Facebook "Sei di Campoli se". Lo scatto è diventato subito virale. "Questa è l'Italia che vogliamo. Stiamo guardando il vero volto dell'accoglienza", ha scritto un utente del social. "Lezione di civiltà da parte di chi, evidentemente, ha fatto della solidarietà un valore che supera ogni differenza ed egoismo", ha commentato un altro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali