FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Campania, spiagge come discariche: dal mare frigoriferi e pneumatici

Le telecamere di "Striscia la Notizia" sulle coste di Pozzuoli e Castel Volturno tra rifiuti ingombranti e fogne a cielo aperto

Mare inquinato e litorale da salvare in Campania. "Striscia la Notizia" torna sulla spaggia di Licoli a Pozzuoli, nel Napoletano, invasa da pezzi di auto riportati a riva dopo un'ondata di maltempo. Sarebbero frutto dell'attività dei ladri d'auto che smontano le vetture rubate per venderne le singole parti, e poi buttano in acqua quelle che non servono.

 

Ma in mare, testimonia l'inviato del tg satirico Luca Abete, finiscono anche materassi e grossi elettrodomestici, come frigoriferi o lavatrici, gettati nei canali invece di essere smaltiti correttamente. La situazione non è migliore a Castel Volturno, nel Casertano, dove la griglia che dovrebbe fermare i rifiuti da rimuovere è diventata una diga abbandonata a se stessa: una fogna a cielo aperto che danneggia il mare e l'ambiente.