FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Trombe dʼaria e grandine al Sud: feriti nel Crotonese, crolla la facciata di una chiesa nel Leccese

Il maltempo continua a flagellare lʼItalia, causando diversi danni

Trombe d'aria, pioggia, grandine e vento forte. Il maltempo torna a sferzare l'Italia, colpendo in particolare il Sud. In Puglia è crollata la facciata di una chiesa, mentre in Calabria alcune violente trombe d'aria hanno travolto il Catanzarese e il Crotonese causando diversi danni e anche alcuni feriti lievi.

Le trombe d'aria ha nnoseminato il panico in Puglia e Calabria. Nel Leccese, precisamente a Capo di Leuca, è crollata la facciata della chiesetta di San Nicola, mentre a Marina Serra è crollata la canonica, per fortuna senza conseguenze per le persone. La tromba d'aria ha distrutto un bed & breakfast e devastato uno dei bar-ristoranti più rinomati, il "Menamè". Lunedì molte scuole resteranno chiuse per la verifica dell'agibilità.

Maltempo, violente trombe dʼaria al sud dʼItalia

La forza del vento ha divelto alberi, tetti e capannoni, tra le province di Catanzaro e Crotone. Alcune persone sono state tratte in salvo dopo essere rimaste bloccate in auto. A San Sostene, il cedimento di un muro di recinzione ha tranciato la tubazione di un serbatoio di Gpl, con conseguente fuoriuscita del gas.

Alcuni feriti lievi a Crotone, tra Botricello e Cropani Marina. Le persone che si trovavano nell'area esterna dei centri commerciali si sono dovute rifugiare in una zona riparata. Il forte vento ha anche danneggiato alcuni pali della pubblica illuminazione e della segnaletica stradale.

E le previsioni del tempo non promettono nulla di buono per i prossimi giorni. E' attesa una perturbazione atlantica proveniente dalla Francia, che lambirà il Nord-Ovest per scivolare verso le regioni centro-meridionali. Tra lunedì sera e martedì una terza perturbazione porterà ancora maltempo nel Centrosud.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali