FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Bari, dopo un mese smantellata la tendopoli del Palagiustizia

Il decreto che ha sospeso lʼattività penale ordinaria nel capoluogo pugliese ha reso inutile il mantenimento delle tensostrutture

E' in corso di smantellamento la tendopoli installata a fine maggio nel parcheggio sterrato del Palagiustizia di Bari per celebrare le udienze dopo la dichiarazione di inagibilità della struttura. Tra temperature infernali, zanzare e allagamenti a causa dei temporali, le tende sono state utilizzate per quasi un mese, dal 28 maggio al 22 giugno, fino al decreto del governo che ha sospeso l'attività penale ordinaria nel capoluogo pugliese.

Bari, il tribunale è inagibile: i processi vanno avanti nella tende della Protezione civile

Poiché, in seguito al decreto, a Bari non si celebrano più udienze penali tranne quelle urgenti relative a misure cautelari, sequestri e processi con imputati in carcere o agli arresti domiciliari, è stato deciso di smantellare la tendopoli.

Il palazzo di giustizia era stato dichiarato inagibile da due perizie tecniche commissionate dall'Inail, ente proprietario dell'immobile, e dalla Procura di Bari, depositate intorno al 20 maggio. Entrambe evidenziavano criticità strutturali che rendevano inadeguato il palazzo a continuare a essere utilizzato come Tribunale. Il Comune, nei giorni successivi, aveva revocato l'agibilità e ordinato lo sgombero totale entro il 31 agosto.

Dopo la dichiarazione di inagibilità è stata montata la tendopoli, e contemporaneamente è stata avviata una ricerca di mercato per l'individuazione di una sede unica da destinare agli uffici giudiziari penali in attesa della realizzazione del Polo della Giustizia nelle ex Casermette. Lo spostamento delle udienze nelle tende aveva però sollevato numerose polemiche da parte di magistrati e avvocati baresi, e il 26 giugno l'Unione nazionale delle Camere penali aveva organizzato una manifestazione nazionale per protestare contro le condizioni di emergenza della giustizia penale barese e contro il decreto che "affossa definitivamente la funzione della giurisdizione a Bari".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali