FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Arquata del Tronto, un paese fantasma che attende la ricostruzione

A "Dalla vostra parte", la testimonianza di un abitante: "Siamo storditi. Non abbiamo nemmeno più lacrime"

Arquata del Tronto è un paese che ormai non esiste più. E non solo a causa delle nuove scosse registrate nella notte.
Il caratteristico borgo medievale marchigiano, in provincia di Ascoli Piceno, noto soprattutto per la storica rocca che sovrastava l'abitato, è stato duramente colpito dal sisma del 24 agosto 2016 e, da allora, tutto è rimasto esattamente come era.
L'unica persona incontrata dalla troupe di "Dalla vostra parte" si lascia andare allo sconforto: "E' come vivere in un incubo, in una dimensione inimmaginabile - dice con la voce rotta dal pianto - Siamo tutti storditi, è come se ci avessero dato non una bensì due botte in testa e non si riuscisse nemmeno a piangere".
Oltre il danno, la beffa: il solo edificio in costruzione è la scuola, ma con il paese ancora sommerso dalle macerie, difficilmente a settembre suonerà la campanella.