FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ancona, vestita da Catwoman perseguita la compagna dellʼex: arrestata

La donna di 52 anni è stata colta in flagranza mentre cercava di danneggiare lʼauto della vittima.

Ancona, vestita da Catwoman perseguita la compagna dell'ex: arrestata

Il suo ex l'ha lasciata e lei ha deciso di vendicarsi contro la nuova compagna di lui. E' successo a Sirolo, in provincia di Ancona, dove una 52enne è stata arrestata per stalking, danneggiamento continuato e aggravato ai danni della rivale d'amore. La squadra mobile ha colto la donna in flagranza mentre, sotto casa della vittima, cercava di rompere il tergicristallo e lo specchietto della vettura della rivale.

Vestita sempre di nero, con una sorta di costume da scena modello catwoman, la 52enne agiva dal dicembre del 2017. Secondo le indagini degli inquirenti i danneggiamenti, durati per un anno e mezzo, sembra siano stati almeno 21.

La donna metteva in scena i suoi piani di vendetta quasi sempre di notte, intorno alle 22. Andava sotto casa della vittima o nei pressi del suo ufficio e, il più delle volte, le danneggiava l'auto. Ha anche distrutto la sua recinzione di casa e il suo campanello.

La vittima, pochi anni più giovane della 52enne, ha dichiarato anche di aver ricevuto diverse telefonate anonime. Le attività d'indagine sono apparse particolarmente complesse, anche perché la persona offesa non aveva nessun sospetto su chi potesse essere l'autore dei fatti. Ma la squadra mobile è riuscita a cogliere in flagranza la 52enne che ha subito confessato il movente.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali