FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Salviamo il legno di Stradivari": un crowdfunding per tutelare la musica

La ditta Ciresa di Tesero (Val di Fiemme), che realizza tavole armoniche, ha lanciato una raccolta fondi affinché i tronchi di risonanza caduti con il maltempo non marciscano

Il maltempo che ha flagellato l'Italia per giorni non ha risparmiato il Trentino dove sono caduti centinaia di alberi. Tra questi ci sono anche tronchi di risonanza, un legno prezioso destinato alla lavorazione di strumenti musicali. Per salvare questo tipo di alberi, che ora giacciono a terra senza vita, Fabio Ognibeni, titolare della ditta Ciresa di Tesero (Val di Fiemme) che si occupa della realizzazione di tavole armoniche dal 1952, ha lanciato un crowdfunding: "Salviamo il legno di Stradivari" perché "quello che poteva diventare musica, deve diventare musica!".

"Gli abeti di risonanza sono tronchi perfetti, cresciuti per 150/250 anni con fibra sottile e dritta, che potevano essere utilizzati per costruire strumenti musicali. E sono materia rara: solo pochissimi di questi hanno le caratteristiche adatte. Ci siamo attivati con l'autorità Forestale, i responsabili della Magnifica comunità di Fiemme, i Custodi forestali dei Comuni, trovando collaborazione e disponibilità. Tuttavia a fronte dei 350/400 metri cubi annui che normalmente lavoriamo, ci troviamo ora a dover tentare di salvare circa 1300 /1500 metri cubi di legno pregiato, che rappresentano circa in quadruplo del nostro fabbisogno annuale", ha spiegato Ognibeni sulla pagina in cui ha lanciato il crowdfunding. 

"Salvare questi tronchi è urgente perché se il legno rimane in tronchi a terra, a partire da giugno 2019 con il caldo estivo deperirà e verrà attaccato da muffe e parassiti, rendendolo utilizzabile soltanto per uso "imballo" e materiale cippato. Per la nostra piccola azienda questa sfida diventa gigantesca come impegno di tempo ed energie, ma anche come impegno finanziario, trattandosi di legno pregiato e dal costo quasi doppio rispetto al legname tradizionale. Per questo motivo abbiamo deciso di lanciare questa operazione di crowdfounding "Salviamo il legno di Stradivari" con la quale chiediamo alle persone più sensibili ai temi della musica e della natura di aiutarci in questo intento".

Per informazioni su come e quanto donare clicca qui.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali