FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Uomini e donne", Sara Tozzi abbandona lo studio: "Non sono pronta"

La tronista comunica di non aver ancora superato la sua ultima relazione

Nel corso della puntata di "Uomini e donne" in onda giovedì 10 ottobre Sara Tozzi ha comunicato, a sorpresa, la decisione di lasciare il trono. "Usciva da una storia importante, dove aveva sofferto molto - ha spiegato la padrona di casa Maria De Filippi - Questa settimana fa le esterne e si rende pienamente conto che non le può fare perché pensa ad altro, che non è sicuramente il ragazzo davanti a lei". 

 

"Andando avanti non avrei dato quello che avrei potuto - commenta Sara - All'inizio ero molto carica, ero contenta e l'ho vista come un'opportunità per dare una svolta dal punto di vista emotivo a questa situazione che comunque mi trascino da gennaio". E ancora: "Penso di aver deluso i miei, quindi sento il bisogno di tornare a casa, voglio tornare alla mia vita e vedere quello che sarà".

 

Motivando il suo addio, Sara ha potuto sentire ancora una volta l'affetto e la stima della redazione manifestata nei suoi confronti. "Ci mancherai", ha commentato Tina Cipollari, alla quale le fa eco Gianni Sperti: "Ce ne fossero di persone così oneste, mi dispiace non vederti più". Infine gli auguri di Maria De Filippi: "Vivi tutto quello che devi vivere al di fuori di questo programma. Con noi il rapporto rimane aperto e di assoluta fiducia reciproca, se dovessi un giorno essere pronta non devi fare altro che chiamarci".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali