FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Arte, a Milano simbolismi a confronto

Una mostra aperta a Palazzo Reale fino al 5 giugno presenta la corrente nelle varie accezioni in cui si è manifestata in Europa tra fine Ottocento e inizio Novecento

Arte, a Milano simbolismi a confronto

Femmes fatales, sirene, vampire, sfingi, ninfe e perfino seduttrici crocifisse; sono le donne, o meglio l'ossessione che esse hanno rappresentato tra fine Ottocento e inizio Novecento, protagoniste della mostra "Il Simbolismo. Arte in Europa dalla Belle Époque alla Grande Guerra", in corso a Milano, nelle prestigiose sale di Palazzo Reale, fino al 5 giugno. A confronto il Simbolisto italiano con quello di altri Paesi in un centinaio di dipinti, oltre a sculture e un'eccezionale selezione di grafica.

Le opere, - quadri, incisioni e disegni, - alcune in Italia per la prima volta appartengono ad artisti del calibro di Aristide Sartorio, Segantini, Paul Serusier, Odilon Redon, Previati, Gustave Moreau, Max Klinger, Arnold Boeklin, Hodler, Felicien Rops e provengono da importanti istituzioni museali italiane ed europee, oltre che da collezioni private.

Presenti alcune delle icone dell'idea simbolista del mondo: Carezze (L'Arte) la straordinaria donna/ghepardo di Fernand Khnopff; la testa di Orfeo galleggiante sull'acqua di Jean Delville, entrambi provenienti dal Musées Royaux des Beaux-Arts de Belgique di Bruxelles; l'enorme, sublime opera di Ferdinand Hodler, intitolata l'Eletto, dall'Osthaus Museum di Hagen e Il silenzio della foresta di Arnold Böcklin, dalla Galleria Nazionale di Poznan.

Nelle 26 sale del piano nobile di Palazzo Reale, inoltre, attraverso 21 sezioni tematiche, il percorso espositivo si svolge tra atmosfere e dimensione oniriche, accompagnato dalle poesie di Baudelaire. L'esposizione, promossa dal Comune di Milano-Cultura e prodotta da 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE e Arthemisia Group, è a cura di Fernando Mazzocca e Claudia Zevi in collaborazione con Michel Draguet.

Il Simbolismo
Arte in Europa dalla Belle Époque alla Grande Guerra
fino al 5 giugno 2016
Palazzo Reale, Milano
Per orari e biglietti: http://www.mostrasimbolismo.it/

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali