FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Venezia, un marinaio neozelandese si butta dal Ponte di Rialto e cade su un taxi: è in rianimazione

Il "tuffo" doveva essere con tutta probabilità una goliardata

Venezia, un marinaio neozelandese si butta dal Ponte di Rialto e cade su un taxi: è in rianimazione

Si è buttato dal Ponte di Rialto, a Venezia, e ha centrato un taxi d'acqua che proprio in quel momento stava passando nel Canal Grande. Adesso l'uomo, un cittadino neozelandese di 50 anni, è ricoverato in rianimazione all'ospedale di Venezia. Secondo quanto riferito dalla polizia municipale, intervenuta sul posto dell'incidente, si tratta di un marinaio che lavora in uno yacht ormeggiato alla Punta della Dogana.

Il "tuffo" doveva probabilmente essere soltanto una goliardata, ma il "gioco" è finito male. L'incidente è avvenuto a mezzanotte. L'uomo, secondo alcune testimonianze in preda ai fumi dell'alcol e in compagnia di un connazionale anche lui marinaio, si è gettato dal ponte ed è andato a sbattere contro il taxi acqueo, sfondandone il parabrezza. Il conducente del mezzo è rimasto illeso. Le condizioni dell'uomo sono molto gravi: la polizia municipale lo ha indagato per attentato alla sicurezza dei trasporti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali