FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Incidenti stradali, sabato notte tragico in Veneto: cinque morti | Vittime anche a Roma e Catania

Ad Anguillara Sabazia una 20nne è morta schiantandosi contro un albero mentre era a bordo della sua auto. Nel Catanese un 16enne è stato sbalzato fuori dalla vettura finita contro un muro. In mattinata un altro morto nel Trevigiano

Incidente stradale nel Veneziano, morti tre giovani

Tre giovani sono morti in un incidente in località Musetta, a Noventa di Piave (Venezia). Le vittime, due ragazze di 25 e 24 anni e un 20enne, sono decedute in uno scontro frontale tra le due auto sulle quali viaggiavano. Inutili i soccorsi: i tre, dopo essere stati estratti dalle lamiere, erano già morti. Morte anche madre e figlia in un altro scontro nel Veronese. Incidenti mortali anche a Roma e Catania.

Secondo quanto riporta Venezia Today, le vittime del primo incidente sono Giulia Bincoletto, Chiara Brescaccin e Matteo Gava. I carabinieri hanno eseguito i rilievi per ricostruire la dinamica della tragedia.

 

Incidente nel Veronese Per quanto riguarda invece l'incidente avvenuto a San Gregorio di Veronella, la vettura sulla quale viaggiavano madre e figlia si è scontrata contro un'altra auto. Il conducente di quest'ultima è rimasto ferito. Il personale dei pompieri arrivati da Legnago ha estratto dall'auto rovesciata le due donne di 28 e 52 anni.

Un morto in mattinata nel Trevigiano - Un ciclista è morto in un incidente stradale avvenuto in località Bessica nel comune di Loria, nel Trevigiano. Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale la vittima è stata investita da un'auto. Sul posto anche i Vigili del fuoco e i sanitari del Suem 118 che non hanno potuto che dichiarare la morte del ciclista. 

 

Verona, schianto fra due auto: morte madre e figlia

Incidente a Roma Intorno alle 2:30 un'auto con a bordo due ragazze è finita fuori strada e si è schiantata contro un albero ad Anguillara Sabazia. Le giovani sono state estratte dalle lamiere dai vigili del fuoco: la guidatrice, ventenne, è morta sul colpo, mentre la sopravvissuta (18 anni) è stata portata in ospedale gravemente ferita. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri

 

Auto finisce fuori strada nel Pavese Cinque ragazzi sono rimasti feriti in un incidente avvenuto poco dopo le 3:30 nel territorio di Copiano, nel Pavese. I giovani (tre di 25 anni, uno di 24 e uno di 29) viaggiavano su una vettura che è uscita di strada, sfondando un guard-rail e terminando la sua corsa in un fossato. Il guard-rail ha attraversato l'abitacolo della vettura, ferendo i ragazzi. Uno dei cinque feriti è ricoverato in gravi condizioni al Policlinico San Matteo. Più lievi le conseguenze per gli altri quattro ragazzi.

 

Auto contro un muro nel Catanese, muore un 16enne Un 16enne morto e tre giovani feriti in maniera grave è invece il bilancio di un incidente stradale avvenuto nel Catanese intorno alle 4.30 di sabato notte. I quattro erano su una Fiat Punto, guidata da un 18enne (l'unico maggiorenne del gruppo), che, per cause in corso di accertamento, si è schiantata contro un muretto della strada provinciale 24, che collega Palagonia e Scordia, in contrada Fico. L'impatto è stato così violento che il 16enne è stato sbalzato fuori dalla vettura che si è quasi accartocciata.

 

Auto contro un muro nel Catanese, muore un 16enne

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali