FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Treviso, figlia con abbigliamento troppo "occidentale": il padre tenta di darle fuoco ma lʼaccendino si inceppa

Lʼuomo, di origini marocchine e residente in Italia da anni, è stato arrestato

Ha cosparso il corpo della figlia di benzina e ha tentato di darle fuoco perché aveva utilizzato un abbigliamento troppo occidentale. A salvare la vita alla ragazzina, una 15enne di Arcade (Treviso), è stato solo il fatto che l'accendino del padre, di origini marocchine e residente da anni in Italia, si è inceppato. L'uomo è stato arrestato per maltrattamenti dopo che la madre della giovane si è rivolta ai servizi sociali, denunciando l'episodio.

Madre e figlia si trovano attualmente in un centro protetto. Nonostante la famiglia fosse da tempo in Italia, l'uomo, impiegato in una azienda della zona, non tollerava che la figlia si vestisse all'occidentale.

Dopo l'ennesima lite per la lunghezza delle maniche dell'abito della ragazzina, l'uomo in preda all'ira ha afferrato una tanica di benzina e l'ha cosparsa del liquido infiammabile cercando, senza riuscirci, di darle fuoco.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali