FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Maxi-blackout a Gardaland: famiglia bloccata per mezzʼora a 30 metri di altezza su una giostra

I clienti israeliani sono stati soccorsi, e riportati a terra, dalla squadra di pronto intervento della struttura, grazie alla scala dʼemergenza

Disavventura a Gardaland per un'intera famiglia israeliana rimasta bloccata per mezz'ora sull'attrazione "Sequoia adventure" a 30 metri di altezza. E' successo a causa di un blackout che ha colpito il parco divertimenti di Castelnuovo del Garda (Verona) nel giorno dell'inaugurazione della nuova stagione. La famiglia è stata soccorsa, e riportata a terra, dalla squadra di pronto intervento della struttura, grazie alla scala d'emergenza.

Paura a Gardaland, un blackout blocca le giostre

Sarebbe stato uno sbalzo di corrente nel sistema che alimenta il parco divertimenti ad essere la causa del blackout che ha colpito nel primo pomeriggio l'area, facendo fermare all'improvviso le giostre, alcune delle quali portano gli ospiti a molti metri da terra. I generatori del Parco sono immediatamente entrati in funzione ma, come da protocolli di sicurezza, è stato necessario provvedere allo spegnimento e al successivo riavvio di tutte le attrazioni per poter arrivare alla normalizzazione attraverso le consuete procedure previste in questi casi.

A.d. Gardaland: "L'Enel non c'entra, il guasto è della nostra rete" - "Lo sbalzo di energia verificatosi non è da imputare all'Enel ma ad un guasto sulla rete interna del parco": così l'ad di Gardaland, Aldo Maria Vigevani. "Ci scusiamo per aver erroneamente imputato loro, in un primo tempo, la responsabilità del problema riscontrato", ha poi aggiunto.

Le testimonianze - "Finalmente Gardaland è riuscito a fornire adrenalina allo stato puro, non dettata dai salti nel vuoto delle giostre". La prende con filosofia e ironia un gruppo di amici, tre ragazzi e tre ragazze di Mantova in gita a Gardaland nel giorno dell'inaugurazione. "Ma quale paura - risponde Federico, giovane autotrasportatore arrivato nel parco assieme a Nicole - sono cose che possono capitare". "Non sappiamo di chi siano le responsabilità - sostiene il commercialista Gianluca - pensate a quelli rimasti bloccati sulla funivia del Bianco. Quella era vera adrenalina!".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali