FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dopo 45 anni riabbraccia i suoi 5 fratelli, ma allʼappello manca ancora una sorella

Attraverso Facebook Annalisa è riuscita a rintracciare il resto della famiglia che era stata separata nel 1973. Ora si cerca lʼultima parente, Nerina

Dopo 45 anni riabbraccia i suoi 5 fratelli, ma all'appello manca ancora una sorella

Hanno cognomi diversi, storie di vita differenti e si sono riabbracciati 45 anni dopo la separazione. Sono sei fratelli di Rovigo che erano stati dati in adozione nel 1973: il più grande, Marco, allora aveva 11 anni, la più piccola, Annalisa, che ha dato il via alle ricerche, aveva appena spento una candelina. In quel periodo la loro mamma aveva tentato il suicidio per la difficoltà di mantenerli; il padre si arrangiava con lavoretti saltuari e beveva per disperazione. Grazie all'appello su Facebook di Annalisa Pan, diffuso anche in tv, lei e gli altri 4, Belinda, 48 anni, Monica, 51, Mauro, 53, Marco, 56, hanno potuto incontrarsi nuovamente a Jesolo. L'abbraccio con Luca, 50 anni, è stato rinviato, mentre all'appello manca la settima sorella che si chiama Nerina, come la mamma, e fu data in adozione appena nata.

"Una sola parola: Amore fraterno! Non ho più lacrime da quanta gioia che ho provato anche oggi!", ha scritto su Facebook Annalisa Pan al termine del primo incontro con i fratelli ritrovati. E ancora, soddisfatta, posta a distanza di qualche giorno: "Missione compiuta... ora inizio una nuova vita con la mia nuova famiglia allargata!".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali