FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Covid, madre e figlio morti a distanza di 5 giorni nel Veneziano

Grave anche il padre e marito delle due vittime, appena uscito dalla terapia intensiva

coronavirus terapia intensiva italia generica
Getty

Prima la madre, poi il figlio, entrambi stroncati dal Covid. Teatro dell'ennesima tragedia familiare durante la pandemia è Cavallino-Treporti, poco fuori Venezia, che piange Jacopo Zanella, 35enne morto venerdì sera per Covid, a 5 giorni di distanza dalla mamma Mariella Lazzarini (65). Entrambi ricoverati al covid hospital di Jesolo, si sono progressivamente aggravati. In ospedale, per lo stesso virus, anche il padre e marito, Giorgio Zanella.

La notizia della morte di madre e figlio, riporta il Gazzettino, ha scosso la comunità. Sabato scorso nella chiesa di Santa Maria Elisabetta a Cavallino si è svolto il funerale della donna; quello di Jacopo, che soffriva di alcune patologie, è stato fissato per martedì, nella stessa parrocchia.

 

Iscritto all'associazione "Ci Siamo anche noi", il 35enne frequentava il centro diurno Airone di Treporti. Attivi nell'associazione anche i genitori. "Jacopo è volato via per raggiungere la mamma - hanno detto dal sodalizio - ci lascia con il cuore che urla. Ora ci prenderemo cura noi del suo papà", appena uscirà dalla terapia intensiva.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali