FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Caramelle con spilli nel Bellunese, sotto accusa unʼintera famiglia

Erostrato sarebbe un nome collettivo dietro cui si nascondono un padre 60enne, la moglie e il figlio sulla trentina

Ci potrebbe essere un'intera famiglia (padre, madre e figlio) dietro i vandalismi, le false lettere all'antrace, i piccoli incendi a depositi e le minacce di spilli nelle caramelle dei bambini che da mesi turbano la tranquillità di Cesiomaggiore nel Bellunese. I tre sono indagati per incendio, minacce e tentata estorsione. Sarebbe il capofamiglia, che si firma "Erostrato", a scrivere le deliranti missive con citazioni dotte.

Erostrato potrebbe quindi essere un nome collettivo dietro cui si nascondono un padre 60enne, la moglie e il figlio sulla trentina. I tre, secondo Il Corriere della Sera, tramite gli avvocati si dichiarano innocenti. Gli inquirenti vogliono però capire il ruolo di ognuno e se la donna e il giovane abbiano magari soltanto coperto il capofamiglia. Quest'ultimo, che vive di lavori saltuari, si fingerebbe colto grazie a qualche citazione presa da pochi libri e ricerche su internet. In realtà, avrebbe compiuto soltanto studi tecnici.

Gli inquirenti sono alla ricerca della prova decisiva, anche se non mancano gli indizi. A casa della famiglia Erostrato, infatti, sono stati trovati una scatola di spilli (da verificare se siano gli stessi usati per confezionare un sacchetto lasciato nel cortile di un asilo) e quattro computer.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali