FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Belluno, 58enne scomparso da 2 giorni | La famiglia: chi lʼha visto ci contatti

I parenti chiedono a chiunque abbia notizie dellʼuomo di chiamare i carabinieri. I soccorsi stanno perlustrando da ore le montagne intorno al Nevegal. Eʼ corsa contro il tempo: paura per le temperature rigide

E' uscito per una corsa nei boschi dell'Alpe del Nevegal (Belluno) venerdì mattina alle 11 e non è più rientrato. I vigili del fuoco e gli uomini del Soccorso alpino stanno cercando da ore Riccardo Tacconi, 58 anni, di Milano. E la famiglia lancia un appello a Tgcom24: "Chi l'ha visto avverta subito i carabinieri".

Tacconi era al villaggio Alpe in fiore, dove stava trascorrendo le vacanze con la moglie e le figlie. Sarebbe dovuto rientrare in casa dopo un paio d'ore, al termine del suo allenamento nei boschi, ma non ha più fatto ritorno. I soccorsi stanno perlustrando le vallate intorno alla casa di Tacconi, in una corsa contro il tempo.

Riccardo, che non ha con sè il cellulare, è alto un metro e 94, ha capelli brizzolati e porta occhiali da vista. Al momento in cui è uscito dalla sua abitazione indossava pantaloni neri, un pile rosso, scarpe da ginnastica verde fluo, un cappellino scaldacollo e guanti neri.

Le operazioni di ricerca si sono concentrate nella zona tra Quantin alle Ronce, intorno al piazzale del Nevegal, nella valle di San Mamante. Oltre ai vigili del fuoco, sono al lavoro anche gli uomini del Centro mobile di coordinamento e le unità cinofile del Soccorso alpino.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali