FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Variante Omicron, paziente zero: "Soddisfatto di essermi vaccinato" | Speranza: "No nuove misure" | Dal Sudafrica: "Sintomi lievi"

Tracciamento per chi era a bordo dell'aereo atterrato a Fiumicino. A Caserta in isolamento precauzionale le due classi dei figli del manager campano risultato positivo alla variante

No Green pass, la protesta si sgonfia: flop a Roma, un centinaio in Duomo a Milano | "Resiste" Torino

Nuovo sabato di proteste, il 19mo consecutivo, dei No Green pass nelle piazze da Trento a Taranto, ma il movimento sembra perdere colpi. Flop a Roma dove era stato annunciato un blitz su Ponte Sisto, in zona Trastevere: ma all'appuntamento annunciato sui social alle 17.30 è arrivato qualche No vax solitario, subito identificato dalla polizia. La fiaccolata attesa nel pomeriggio non c'è stata, mentre venti partecipanti alla manifestazione al Circo Massimo di sabato scorso sono stati identificati e multati per il mancato uso della mascherina. A Milano un centinaio di persone ha manifestato in piazza del Duomo: i partecipanti si sono seduti in mezzo alla piazza senza mascherina, nonostante sia scattato l'obbligo per il centro della città. Non sono mancati attimi di tensione quando un gruppo ha tentato di partire in corteo, ma ha trovato la strada sbarrata dagli agenti in tenuta antisommossa. Alcuni negozi hanno abbassato le serrande e i clienti che si trovavano all'interno sono rimasti bloccati per alcuni minuti. In tilt il traffico nella zona. A Torino è tornato il 'No Paura Day' con militanti di Forza Nuova in prima fila. In duemila sono scesi in piazza invece a Trento: molti partecipanti sono arrivati da Bolzano, Merano, Pusteria e Val d'Ultimo, dove il movimento No vax è ben radicato e dove i contagi sono aumentati in maniera vertiginosa. "Giù le mani dai bambini" è stato lo slogan intonato a Taranto. Presente anche Stefano Puzzer, coordinatore dei lavoratori portuali di Trieste. Mentre in mille hanno sfilato in corteo a Verona, a scendere in piazza anche il sacerdote no vax don Floriano Pellegrini.

Leggi Tutto Leggi Meno

"Sono soddisfatto di essermi vaccinato, perché il vaccino ha funzionato in maniera egregia". Lo ha affermato il paziente zero italiano della variante Omicron. "Considerati i sintomi blandi miei e della mia famiglia, posso dire che l'infezione si è manifestata solo in modo lieve", ha aggiunto. Il ministro Speranza: "Non sono previste nuove misure". Angelique Coetzee, presidente della Associazione dei medici del Sudafrica: "La variante dà sintomi lievi". 

  • 28 nov

    Omicron, Sudafrica: niente strette ma si pensa a obbligo vaccino

    Il presidente del Sudafrica Cyril Ramaphosa ha lanciato un appello al mondo "ad eliminare immediatamente il blocco dei voli" dal suo Paese. In un discorso alla nazione, dopo la scoperta della variante Omicron, ha poi detto che, al momento, non sono previste nuove restrizioni anti-Covid ma si esplorerà la possibilità dell'obbligo di vaccino in alcune circostanze.  
     

  • 28 nov

    Variante Omicron, von der Leyen: "E' una corsa contro il tempo"

    "E' una corsa contro il tempo" per il contrasto della variante Omicron. Lo afferma il presidente della Commissione Ue, Ue, Ursula von der Leyen. "Consideriamo la variante in maniera molto seria. Ci vorranno due-tre settimane per avere una visione completa delle caratteristiche di questa mutazione - aggiunge -. La priorità, innanzitutto, è vaccinarsi e fare la terza dose. La seconda priorità è tenere le mascherine e il distanziamento sociale".

  • 28 nov

    Covid, la variante Omicron non frena l'assalto ai centri commerciali - VIDEO

  • 28 nov

    "Paziente zero" Omicron: "Soddisfatto di essermi vaccinato"

    "Sono soddisfatto di essermi vaccinato, perché il vaccino ha funzionato in maniera egregia". Lo ha affermato il "paziente zero" italiano della variante Omicron. "Considerati i sintomi blandi miei e della mia famiglia, che è stata contagiata e comprende persone tra gli 8 e gli 81 anni, posso dire che l'infezione si è manifestata solo in modo lieve", ha aggiunto il manager che fa sapere di essere in isolamento e monitorato dalle autorità sanitarie.

  • 28 nov

    Omicron, Moderna: "Se servirà nuovo vaccino, pronto entro inizio 2022"

    "Se servirà un nuovo vaccino contro Omicron, saremo in grado di produrlo su larga scala entro l'inizio del prossimo anno". Lo ha comunicato Moderna, annunciando aggiornamenti alla sua strategia per affrontare le varianti del Covid-19. In una nota l'azienda farmaceutica ha quindi informato di essere al lavoro per testare una dose di richiamo in grado di neutralizzare la temibile Omicron. I dati sono attesi nelle prossime settimane.

  • 28 nov

    Green Pass, Lamorgese: "Carenze organico, controlli a campione"

    "Noi abbiamo delle carenze di organico, ricordiamoci che gli organici delle forze di polizia sono state tagliati nel corso degli anni, oggi gli agenti hanno tanti impegni e se fossimo di più sarebbe meglio, ma lavoreremo e faremo dei piani. Saranno controlli a campione e cercheremo di sensibilizzazione anche i gestori di locali e piscine". Lo dice la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese alla festa del Foglio.

  • 28 nov

    Fauci: "Possibile America verso quinta ondata"

    "C'è la possibilità che l'America vada verso una quinta ondata della pandemia". Lo ha detto il virologo Anthony Fauci parlando alla Cbs, riferendosi alla minaccia della nuova variante Omicron e puntando il dito su un tasso di vaccinazione stagnante e una deludente, finora, corsa verso il booster.

  • 28 nov

    Vaccini, boom prime dosi: +40% rispetto a scorsa settimana

    Crescono di circa il 40% rispetto alla scorsa settimana le somministrazioni delle prime dosi. Oggi i primi shot inoculati sono 28.385, ieri erano stati 28.018 e venerdì 25.607 a fronte della media di poco più di 17mila somministrazioni quotidiane la settimana scorsa. Il dato arriva a pochi giorni dall'annuncio dell'introduzione del super- Green pass da parte del governo e dell'allarme per la diffusione della variante Omicron. Complessivamente, sabato sono state somministrate 294.007 dosi.

  • 28 nov

    Speranza: "Guardia alta ma non precipitiamo giudizi"

    "Credo sia troppo presto per sentenze definitive su questa mutazione. Ci sono elementi di preoccupazione ma non dobbiamo trarre conclusioni che non sono alla nostra portata. Siamo ancora in una fase epidemica significativa ma lo eravamo ancora prima che arrivasse questa variante. Non affrettiamo conclusioni, ho molta fiducia, solo 11 mesi fa eravamo senza vaccini". Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza durante il suo intervento a Mezz'ora in più condotto da Lucia Annunziata concludendo: "E' giusto prendere precauzioni ma non precipitiamo i giudizi".

  • 28 nov

    Variante Omicron, manager campano "non ha avuto contatti in Lombardia"

    Il paziente italiano colpito dalla variante Omicron del coronavirus "non ha avuto contatti con altre persone, né in ambito lavorativo né extra-lavorativo, sul territorio lombardo". E' quanto si apprende da fonti dell'assessorato al Welfare di Regione Lombardia. Il manager non si è mai recato nella sede di lavoro di Milano e sono state informate le strutture ospedaliere visitate per la sorveglianza degli operatori sanitari che hanno visitato il caso. 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali