FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sentenza Mez, Amanda Knox: grazie Italia, ho riavuto la mia vita

"Ero amica di Meredith Kercher, sono io quella fortunata". Il legale: "Penso che prima o poi tornerà a Perugia"

"Sono molto grata che giustizia sia stata fatta. Grazie. Sono grata di riavere la mia vita". Lo ha detto Amanda Knox comparendo sulla porta di casa a Seattle insieme con la madre, la sorella e il fidanzato. Meredith era una mia amica. Meritava moltissimo nella vita. Io sono quella fortunata", ha aggiunto parlando con i giornalisti, a conclusione della giornata in cui la Corte di Cassazione italiana l'ha assolta.

Amanda è comparsa con pantaloni e maglietta bordeaux, capelli corti. Parlando sulla porta di casa della madre, nel quartiere di West Seattle, ai giornalisti che l'hanno attesa tutto il giorno, si è fermata più volte, le mani al petto, gli occhi socchiusi e la voce rotta dalla commozione. Ha ripetuto più volte la sua "gratitudine per la giustizia che ho ricevuto, per il sostegno ricevuto da tutti. Anche da gente come voi. Grazie. Mi avete salvato la vita". "Non parla subito di futuro Amanda Knox. "Non lo so, sto ancora assorbendo il presente, un momento che e' pieno di gioia", ha aggiunto.

"Una gran bella giornata", ha commentato con i giornalisti il padre di Amanda. Una vicina di casa, Marsha Lubetkien, passando di li' ha detto "sono così contenta. Meravigliata anche, ma felice. Sono brave persone. E anche io ho figli di quell'età. Mi immedesimo... Amanda ha passato anni di sofferenze, e io da subito ho pensato il sistema italiano avesse fatto pasticci nel modo in cui ha gestito il tutto. Qui per noi è stato molto difficile comprendere, per via delle differenze fra i due sistemi giudiziari".

Il legale: "Penso che prima o poi tornerà in Italia" - E ora che è stata definitivamente assolta dalla Cassazione, Amanda potrebbe tornare in Italia e a Perugia. Ad aprire a questa possibilità è uno dei suoi difensori, l'avvocato Carlo Dalla Vedova. "Amanda - ha detto il legale - è affezionata a questo Paese. Ha una vera passione per l'Italia. Ancora non ha detto nulla ma penso proprio che prima o poi tornerà in Italia e a Perugia".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali