FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Caso Meredith, venduta a un bancario la casa del delitto a Perugia

Il prezzo proposto era di 295mila euro. Lʼabitazione, rinnovata dallʼultima proprietaria, potrebbe diventare un bed and breakfast. Ma lʼagenzia, cauta, non conferma

Caso Meredith, venduta a un bancario la casa del delitto a Perugia

La casa dove, a Perugia, nel novembre del 2007 venne uccisa Meredith Kercher, ha trovato un acquirente. Lo scrive il Messaggero sulle pagine umbre. Il prezzo proposto era di 295mila euro. La casa, rinnovata dall'ultima proprietaria, all'interno è completamente diversa da come era quando venne compiuto il delitto della studentessa inglese. L'indiscrezione però non è stata ancora confermata dalla agenzia immobiliare che cura la vendita.

A fare la proposta di acquisto, accettata a pieno prezzo, un bancario abruzzese cinquantenne che, a quanto spiegano dall'agenzia, non ha paura dei fantasmi del passato e sembra voglia farci un bed and breakfast turistico.

Completamente cambiato anche l'esterno della villa, che 11 anni venne immortalato nelle immagini e nelle foto che fecero il giro del mondo. Dopo il dissequestro del 2009, infatti, ci sono stati ben tre passaggi di proprietà.

Contattata dall'agenzia di stampa Ansa, però, l'agenzia immobiliare di Perugia che cura la vendita non ha confermato l'esistenza della proposta d'acquisto sostenendo che la casa sarebbe ancora sul mercato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali