FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Uccise cinque anziani in ospedale a Lecco, infermiera killer presto libera

Sonya Caleffi uscirà dal carcere a settembre. Era stata condannata a 20 anni, ma tra indulto e buona condotta ne sconterà solo 14

Sonya Caleffi, l'ex infermiera dell'ospedale Manzoni di Lecco condannata a vent'anni di carcere con l'accusa di avere ucciso cinque pazienti dell'ospedale iniettando ossigeno nelle loro vene, tornerà presto libera. Tra l'indulto del 2006 e la buona condotta, l'infermiera killer potrebbe lasciare il carcere già a settembre. La donna, che fu arrestata nel 2004, tentò di uccidere altri due anziani che furono salvati in extremis.

"Avrebbe dovuto saldare il suo debito con la giustizia alla fine del 2024, invece dopo 14 anni sarà libera. I calcoli sono presto fatti: tre anni di indulto e un anno di riduzione della pena ogni quattro di buona condotta", ha spiegato il suo ex legale, Claudio Rea, al quotidiano Il Giorno. La donna in realtà ha già lasciato il carcere diverse volte, usufruendo dei permessi premio previsti dalla legge. Nel processo di appello a suo carico, il sostituto pg Piero De Petris aveva chiesto l'ergastolo.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali