FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Strage Marmolada, il racconto di una testimone: "Un rumore che non si può descrivere, c'erano almeno 30 persone"

A "Morning News" parla Elisa Dalvit, anche lei presente al momento dello smottamento: "Nessuno si sarebbe aspettato quello che è accaduto"

Strage sulla Marmolada, squadre e mezzi di soccorso sui luoghi del disastro

 


 


 



 


"Ero in cordata con altre 4 persone, eravamo più in alto rispetto al punto dove è partito lo smottatamento. Poi un rumore che non si può descrivere e le persone che erano volavano via. Non si può raccontare questa cosa". A

"Morning News"

, Elisa Dalvit, escursionista presente sulla

Marmolada

 domenica pomeriggio racconta i drammatici istanti al momento del crollo di un seracco di ghiaccio facendo una strage fra i turisti (6 morti e almeno 20 dispersi) che stavano salendo sulla cima della vetta più alta delle

Dolomiti

. "Abbiamo chiamato i soccorsi, poi siamo scesi dall'altro lato per non intralciare le operazioni".


 


 



 


Per Dalvit, non è stata una scelta azzardata avventurarsi nonostante le

alte temperature

: "Siamo stati al rifugio e ci hanno detto che questo è un periodo molto frequentato dai turisti - ha spiegato la donna - e io non credo che siano tutti incoscienti. Ieri c'era un papà che era una guida alpina che portava con sé il figlio. Non credo che sia stato talmente incosciente da mettere in pericolo la vita del bambino".


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali