FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tensione al comizio di Matteo Salvini a Pisa: scontri tra antagonisti e polizia

Ci sarebbero feriti e contusi, almeno sei i giovani fermati

Disordini a Pisa per il comizio del leder della Lega Matteo Salvini. Un gruppo di antagonisti, che stava sfilando in un corteo organizzato per contestare Salvini, è entrato in contatto con alcuni militanti leghisti. La polizia è intervenuta per fermare i manifestanti, che hanno reagito lanciando sassi e bottiglie. Ci sarebbero feriti e contusi mentre sei giovani sono stati fermati dalle forze dell'ordine.

Salvini a Pisa, scontri tra polizia e manifestanti

La polizia ha fatto una prima carica di alleggerimento per allontanare i manifestanti dei centri sociali e dell'area antagonista che si avvicinavano troppo al comizio di Salvini. Pietre, bastoni e bottiglie di vetro sono state lanciate contro gli agenti in assetto antisommossa. Il corteo degli antagonisti ha quindi provato a entrare in contatto con i militanti leghisti passando da una strada laterale all'asse pedonale del centro storico di Pisa e qui sono scoppiati altri disordini. I manifestanti hanno anche usato alcuni cassonetti della raccolta rifiuti porta a porta per farsi scudo dalla reazione degli agenti.

Elezioni, le manifestazioni di sabato 24 febbraio

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali