FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Omicidio nel Pisano, un 27enne ucciso con 4 colpi di pistola alla testa

Il corpo di Giuseppe Marchesano il cui corpo è stato trovato sul divano del salotto. Sparita lʼarma del delitto, la casa era in ordine

Giuseppe Marchesano, il 27enne trovato morto nella sua casa di Castel del Bosco, frazione del comune di Montopoli Valdarno, nel Pisano, è stato raggiunto da quattro colpi di arma da fuoco alla testa. Gli investigatori stanno cercando di ricostruire le ultime ore di vita della vittima, il cui corpo è stato trovato sul divano del salotto. Il movente dell'omicidio, che risalirebbe alla sera di venerdì 9 novembre, è ancora da stabilire.

Sparita l'arma del delitto - L'arma del delitto, probabilmente una pistola, non è stata trovata nell'abitazione. A scoprire il cadavere sono stati alcuni amici della vittima che da venerdì non erano più riusciti a mettersi in contatto con lui. La salma è stata trasferita all'istituto di medicina legale in attesa che si proceda all'autopsia.

La casa era in ordine - La casa era in ordine e non presentava segni di effrazione e questo fa presupporre agli inquirenti che la vittima potesse conoscere il suo assassino. Una porta finestra era aperta e da qui sabato sera sono entrati gli amici che hanno scoperto il cadavere e poi dato l'allarme. Nessuna direzione privilegiata delle indagini anche per quanto riguarda il movente: Marchesano conduceva una vita apparentemente irreprensibile e gli investigatori stanno scavando nel suo passato per cercare indizi utili. Gli inquirenti hanno anche acquisito le immagini di videosorveglianza girate da alcune telecamere private nella zona ma + presto per dire se poteranno risultare utili. Analisi anche sul telefono cellulare e sul computer della vittima.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali