FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Giallo in Messico, 32enne italiano ucciso a colpi dʼarma da fuoco

Alessandro De Fabbio, 32 anni, di Napoli, lavorava come rivenditore di seghe a motore e gruppi elettrogeni. Lo stesso mestiere dei tre napoletani scomparsi a gennaio nello Stato di Jalisco

Giallo in Messico, 32enne italiano ucciso a colpi d'arma da fuoco

Un italiano è stato trovato morto a bordo di un'auto a Tepechitlan, in Messico. L'uomo, Alessandro De Fabbio, 32 anni, di Napoli, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco: il cadavere era a 350 metri dall'auto che aveva noleggiato. De Fabbio era un rivenditore di seghe a motore e gruppi elettrogeni come gli altri tre napoletani, Antonio Russo, il figlio Raffaele e il nipote Vincenzo Cimmino, scomparsi nello Stato di Jalisco a gennaio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali