FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Livorno, gruppo di mamme ruba al supermercato ma avverte prima il Comune

Il caso in un servizio di “Mattino Cinque"

"Se entro il pomeriggio non ci arrivano gli aiuti, andiamo al supermercato a rubare perché non abbiamo nulla da mangiare". È l'email che un gruppo di mamme ha inviato al comune di Livorno prima di dirigersi, insieme ai loro bambini, in uno dei supermercati della città, riempire i carrelli con alimenti di prima necessità e uscire senza pagare. Il caso è stato raccontato in un servizio di "Mattino Cinque". 

Latte, pasta, pane, olio e pannolini per i propri figli, è questo il contenuto della spesa fatte dalle mamme che hanno forzato le casse del supermercato dicendo che avrebbe pagato il Comune. Le donne inseguite prima dalle guardie giurate e poi bloccate dalla polizia si sono più volte scusate e non hanno ricevuto nessuna denuncia da parte del supermercato. Il Comune di Livorno ha promesso che le aiuterà, come già aveva fatto in passato con alcune di loro, ma avverte: "Gesti simili non devono accadere mai più, non possono essere tollerati". 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali