FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Manifestazione non autorizzata a Firenze, molotov sulla polizia: 4 arresti e 24 denunciati

Nuovi disordini in piazza per le manifestazioni contro le decisioni del governo per arginare la diffusione del coronavirus


Scontri in piazza a Firenze alla manifestazione non autorizzata cui hanno partecipato persone di varia estrazione politica, che spazia dalla destra all'antagonismo. Lancio di oggetti, tra cui anche alcune molotov, contro le forze dell'ordine, che hanno risposto con diverse cariche nelle vie del centro cittadino. Quattro arresti e 24 denunciati. Dieci agenti feriti.  

Il film degli scontri - Una prima carica è avvenuta lungo la centralissima via Calzaioli, facendo arretrare i manifestanti per decine di metri. Il lancio di oggetti e bombe carta da parte dei partecipanti alla protesta contro la polizia è continuato, con le forze dell'ordine che hanno risposto con una nuova carica all'altezza di piazza Strozzi, nel cuore dello shopping.

 

 

Lungo il percorso della manifestazione molte fioriere, anche di grandi dimensioni, sono state rovesciate. I manifestanti non farebbero parte di un'unica gruppo organizzato ma sarebbero di varia estrazione politica. Tra queste anche alcune persone scese in piazza per manifestare pacificamente e che visto il perdurare degli scontri hanno lasciato la protesta.

 

Manifestazione contro il lockdown: notte di guerriglia a Firenze

 

Almeno una ventina di persone sono state fermate. Alla fine il bilancio è di 4 arresti e 24 denunciati. In totale sono 10 i feriti lievi tra gli appartenenti alle forze dell'ordine. I manifestanti hanno anche danneggiato un'auto della polizia sfondandone i finestrini. Un gruppo è stato disperso con un lancio di lacrimogeni.

 

Tre o quattro bombe molotov sono state lanciate contro la polizia durante gli scontri in via dell'Albero. Per questo sono state fermate quattro persone di area antagonista. Da quanto spiegato dalle forze dell'ordine a lanciare le bottiglie molotov sarebbero stati almeno due manifestanti che indossavano delle tute rosse. Individui così abbigliati sono stati poi rintracciati e fermati poco dopo nella vicina via il Prato insieme ad altre altre due persone. Da quanto spiegato sempre dalle forte dell'ordine sarebbero persone appartenenti all'area antagonista. Le fiamme provocate dalla molotov hanno annerito una parete. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali