FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Crolla parte delle mura medievali di San Gimignano: nessun ferito

Non è escluso il maltempo tra le cause del crollo

Un tratto di circa 20 metri di mura medievali di San Gimignano (Siena) è collassato. Nessuna persona è rimasta ferita. L'area, lungo la camminata a est della cinta muraria, è stata delimitata e interdetta al passaggio pedonale. Le autorità hanno disposto le verifiche sull'entità dei danni e cause del crollo.

San Gimignano, crolla parte delle mura medievali

Al di sotto delle mura c'è un camminamento che però era stato interdetto al pubblico mesi fa in attesa dei lavori di sistemazione del passaggio pedonale. Sul posto sono intervenuti anche i tecnici comunali e il sindaco Giacomo Bassi: "Siamo sconvolti per questo evento improvviso" le parole del primo cittadino che ha poi chiesto "alle autorità regionali e nazionali una mano per gestire l'emergenza e per capire le cause del crollo". Immediata la risposta del segretario generale del ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Carla di Francesco: "I vertici del Mibact si sono prontamente attivati per verificare l'entità dei danni e sono in costante contatto con il sindaco Bassi e la Soprintendenza belle arti archeologia e paesaggio di Siena, Grosseto e Arezzo per elaborare un progetto di recupero e restauro del manufatto".

Intanto l'intera area resta interdetta al passaggio pedonale in attesa delle verifiche sulla staticità e degli accertamenti sul perché del crollo. Non è escluso il maltempo tra le cause: secondo quanto si apprende durante i sopralluoghi dei vigili del fuoco e dei tecnici comunali sarebbe stato rinvenuto un avvallamento del terreno sovrastante le mura che sarebbe riconducibile alle piogge dei giorni scorsi. Proprio a causa del maltempo, nel febbraio 2014 si verificò il crollo di un tratto di mura medievali in un'altra cittadina simbolo della Toscana, Volterra (Pisa): una frana interessò circa 30 metri della cinta muraria, costringendo anche all'evacuazione di alcune abitazioni.

Nelle scorse settimane il Comune di San Gimignano aveva intercettato dei fondi europei e pubblicato un bando di gara per l'aggiudicazione dei lavori di sistemazione del camminamento sottostante alla cinta muraria interessata dal crollo. L'aggiudicazione sarebbe dovuta avvenire nei prossimi giorni.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali