FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Scavi di Pompei, crolla muro in una domus chiusa al pubblico

"Non si sono registrati danni archeologici perché il muro è intatto e si può ricollocare in sito", ha precisato il soprintendente Osanna

Nuovo crollo nel parco archeologico di Pompei: a cedere stavolta è stata una porzione di parete di circa un metro e mezzo in una domus chiusa al pubblico, la "Casa della caccia ai tori". Secondo gli esperti il crollo si sarebbe verificato nei giorni scorsi, caratterizzati da una forte ondata di maltempo. "Non si sono registrati danni archeologici perché il muro è intatto e si può ricollocare in sito", ha precisato il soprintendente Massimo Osanna.

Pompei, crollo nella "Casa della caccia ai tori"

L'intonaco non è stato danneggiato. La parete si è distaccata interamente per cause impreviste dovute al vuoto sottostante causato dall'esistenza di una cisterna, precisano dalla soprintendenza.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali