FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Terrorismo, il ministro Alfano: "Eseguite altre tre espulsioni, sono 107 dal 2015"

Il titolare del Viminale ha precisato che le persone allontanate sono due tunisini e un marocchino, vicini a gruppi estremisti

Nella giornata di giovedì "sono state eseguite altre tre espulsioni, 107 in tutto dal 2015". Lo ha affermato il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, sottolineando che le persone allontanate dall'Italia sono due tunisini e un marocchino risultati vicini a gruppi terroristici. "Prosegue l'attività di prevenzione per abbassare il più possibile il livello di rischio in Italia, nella consapevolezza che nessun Paese può dirsi a rischio zero", ha aggiunto.

I due cittadini tunisini, ha affermato il titolare del Viminale, "sono stati allontanati dal territorio nazionale con un volo partito da Catania e diretto a Tunisi, per motivi di sicurezza dello Stato. A loro carico, sono stati accertati legami con movimenti terroristici oltre a vari elementi che li hanno tratteggiati come soggetti socialmente pericolosi".

"Vicini a islamisti di Jabat al Nusra" - Inoltre, ha proseguito Alfano, "dall'esame dei profili Facebook e dalle utenze dei loro telefoni cellulari, sono emersi anche contatti con persone palesemente sostenitrici dell'estremismo religioso di matrice islamica e, specificamente, con il gruppo islamista Jabat al Nusra". "Tutto questo ha indotto i nostri investigatori - ha concluso il ministro - a ritenere che i due cittadini tunisini potessero essere impegnati nella diffusione del messaggio radicale con finalità di proselitismo, oltre che legati, in qualche modo, a persone appartenenti a formazioni estremiste".

Il marocchino era residente a Fidenza - Il 34enne marocchino espulso era invece residente a Fidenza, in provincia di Parma. "Abbiamo accertato - ha spiegato Alfano - che aveva postato e condiviso sul proprio profilo Facebook contenuti che ne hanno evidenziato la fascinazione per IS. Inoltre, era in contatto virtuale con internauti dello stesso orientamento, tra cui verosimilmente due miliziani dell'organizzazione terroristica".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali