FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Stupro a Villa Borghese, parla il soccorritore della donna tedesca: "Ho avuto paura"

Il tassista che ha soccorso la 57enne violentata a Roma racconta in anonimato la vicenda

"Era completamente nuda, legata e chiedeva aiuto". Queste le parole del tassista che ha soccorsso la 57enne tedesca vittima di una violenza efferata a Villa Borghese. L'uomo non si sente un eroe, perciò non vuole nemmeno essere ripreso mentre racconta la vicenda ai microfoni di Retequattro. "L'ho fatta salire in macchina per aiutarla a riscaldarsi, poi ho chiamato il 112. Ho avuto paura, potevo scappre via, ma non l'ho fatto".

La vittima, senza fissa dimora nella capitale, sarebbe stata avvicinata secondo la sua testimonianza da un ragazzo giovane, probabilmente straniero, forse dell'est Europa, che l'ha aggredita e stuprata. Nonostante abbia provato a fuggire, la donna è stata raggiunta e le violenze sono proseguite finché l'assalitore non se ne è andato lasciandola legata a un palo. Riuscita a liberarsi, la vittima è poi corsa in strada dove ha trovato l'aiuto del tassista. La Procura sta indagando e ha aperto un fasciscolo contro ignoti.