FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Terremoto, un giovane ingegnere segnala lʼinadeguatezza delle strutture: lʼanalisi su Facebook

Il bolognese Gherardo Gotti attraverso il social network ha pubblicato alcune immagini dei danni del sisma, evidenziando le carenze nella progettazione degli edifici

Gherardo Gotti, 32 anni, è un ingegnere di Pieve di Cento, nel Bolognese. Sul suo profilo Facebook, Gotti ha pubblicato alcune immagini degli edifici crollati nelle zone colpite dal terremoto nel Centro Italia. Le foto postate sul social network, corredate da didascalie, hanno lo scopo di evidenziare i difetti e le carenze nella progettazione delle strutture, dal punto di vista anti sismico. "Per placare un po' quel senso di impotenza... Non potendo fare altro, il mio contributo di solidarietà a chi soffre, sperando che possa essere d'aiuto, e che possa smuovere qualche coscienza...", si legge nella spiegazione dell'ingegnere. Ogni scatto è corredato da frecce e alcune righe di descrizione, per analizzare i crolli avvenuti.
Nella fotogallery, ogni immagine è accompagnata dall'analisi tecnica fornita da Gotti su Facebook.

Terremoto, un giovane ingegnere segnala lʼinadeguatezza delle strutture: lʼanalisi su Facebook

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali