FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Terremoto, la solidarietà anche dal crowdfunding: su GlobalGiving lʼobiettivo è il milione di dollari

La comunità online di raccolte fondi no profit ha lanciato una campagna a livello mondiale per aiutare il Centro Italia

Terremoto, la solidarietà anche dal crowdfunding: su GlobalGiving lʼobiettivo è il milione di dollari

Non solo governi, autorità e personaggi famosi. Per sostenere gli aiuti alle zone terremotate del Centro Italia, un contributo dall'estero potrebbe arrivare anche attraverso il crowdfunding. GlobalGiving, organizzazione no profit con sede negli Stati Uniti, ha infatti lanciato una campagna a livello mondiale per raccogliere denaro da destinare ai Comuni colpiti dal sisma. L'obiettivo fissato dalla piattaforma online è quello di arrivare a un milione di dollari di donazioni.

Tutti possono aderire all'iniziativa di GlobalGiving, che sul suo sito aggiorna in tempo reale la somma benefica raccolta. Le donazioni possono essere effettuate da privati, aziende e associazioni, che possono scegliere il tipo di importo utilizzando carte di credito, PayPal e trasferimenti azionari. La piattaforma ha aperto una sezione dedicata al terremoto del Centro Italia, spiegando la necessità di reperire cibo, acqua e medicine per il primo soccorso, oltre a fornire assistenza a lungo termine. Le donazioni saranno poi affidate al coordinamento locale degli aiuti.

La cifra fissata da GlobalGiving, che si occupa tra le altre cose anche di progetti destinati all'educazione e al lavoro in oltre 160 Paesi del mondo (oltre che di supporto in seguito a calamità naturali e crisi umanitarie), è di un milione di dollari. Alcune cifre per le donazioni sono prefissate e partono da 25 dollari, ma è possibile scegliere ogni genere di importo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali