FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Museum4Italy, raddoppiati gli ingressi ai musei statali: gli incassi sarannno devoluti per il post-sisma

"Eʼ stata una bellissima giornata di solidarietà, grazie per la partecipazione", commenta il Mibact su Twitter

Fa centro la gara di solidarietà dei musei italiani lanciata per la giornata di 28 agosto dal Mibact:.#museums4italyGli ingressi ai luoghi d'arte statali sono quasi raddoppiati rispetto a una normale domenica di fine agosto. Bene quindi per gli incassi che saranno devoluti per la ricostruzione dei luoghi d'arte colpiti dal sisma. "E' stata una bellissima giornata di solidarietà. Grazie per la partecipazione": è il commento sul Twitter del Dicastero

Museums4italy, lʼarte si mobilita per le zone colpite dal terremoto

Se anche non ci sono ancora i dati definitivi - che saranno diffusi lunedì come anche il dato dell'incasso totale - i primi numeri sono molto positivi.

Sono stati oltre 9mila a Firenze per il circuito Uffizi, Boboli, Accademia. 2.500 alla Reggia di Caserta e 1.034 al museo di Reggio Calabria, oltre 2 mila alla Galleria nazionale d'arte moderna di Roma, e 1.100 a Mantova, capitale della cultura. Più di cinquemila gli ingressi alla Venaria Reale a Torino, a Milano, circa 3.500 persone tra milanesi e turisti hanno dato il proprio contributo scegliendo di visitare uno dei musei civici della città nella giornata di domenica. I Musei del Castello Sforzesco i più visitati (circa 1250), seguiti dal Museo di Storia Naturale (circa 600) e Museo del Novecento (oltre 500).

La risposta non si è fatta attendere nemmeno al Gran Cono del Vesuvio - da dati forniti dal consorzio Artèm - ente concessionario del servizio biglietteria - i biglietti staccati sono stati 2.357 per un incasso di 20.879 euro. Agli Scavi di Ercolano - secondo i dati della Soprintendenza - sono stati 1.173 gli ingressi, a Pompei 8.877, a Oplonti 60 e al Museo di Boscoreale 9; per un totale di 10.119 visite.

L'nvito del ministro è stato accolto da molti e ha innescato un effetto a catena che coinvolge gran parte delle istituzioni culturali del paese. Ad esempio il presidente dell'Associazione musei ecclesiastici italiani (Amei), nonché direttore del Museo diocesano tridentino, Domenica Primerano, ha a sua volta invitato tutti i musei soci e i musei ecclesiastici che ancora non aderiscono all'Amei a devolvere l'incasso della domenica (o di un altro giorno, qualora la domenica coincidesse con il turno di chiusura del museo) alle popolazioni terremotate.

Federculture ha accolto con favore Museums4Italy e invitato "tutte le realtà culturali e museali anche non statali, associati a Federculture e non, a mettere in campo un'analoga disponibilità. Lo stesso ha fatto Civita Cultura Holding S.r.l., insieme alle società controllate presenti su tutto il territorio nazionale.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali