FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Silvia Provvedi, fidanzata di Corona: "I giudici hanno capito che Fabrizio non è un delinquente"

A "Pomeriggio 5", la felicità della compagna: "Il nostro è un legame speciale. Sono stati otto mesi difficili, abbiamo litigato molto. Ho lottato come donna e come compagna"

"Finalmente una soddisfazione. Finalmente la verità è venuta fuori. Abbiamo lavorato a lungo perché finisse così". Di fronte alle telecamere di "Pomeriggio 5" Silvia Provvedi, compagna di Fabrizio Corona,  è così felice che sembra festeggiare una assoluzione, invece sta commentando la sentenza che ha appena condannato il suo compagno a un anno di reclusione nel processo con al centro circa 2,6 milioni di euro in contanti trovati in parte in un controsoffitto e in parte in cassette di sicurezza in Austria.
Il motivo dell'euforia? La caduta di due imputazioni: l'intestazione fittizia dei beni in relazione ai soldi in contanti e la violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione, che avrebbero aumentato di molto il computo della pena.
"Spero gli diano l'affidamento in prova - si spinge a suggerire la sua ragazza - Se lo meriterebbe". Quindi lo sfogo: "Amo la persona con cui sto, è speciale e merita la libertà. Sono stati mesi molto difficili nei quali abbiamo litigato anche parecchio, ma li abbiamo superati. Bisogna lottare per ciò in cui si crede: io ci ho messo l'anima, ho lottato come donna e come fidanzata. Spero sia fuori molto presto".