FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Aereo perde ruota e fa atterraggio di emergenza: sfiorata strage a Catania

Il volo Meridiana era diretto a Milano. Lo pneumatico si è schiantato su una spiaggia deserta che però dʼestate è affollata di persone

Aereo perde ruota e fa atterraggio di emergenza: sfiorata strage a Catania

Un aereo della Meridiana diretto a Milano ha perso una ruota durante la fase di decollo dall'aeroporto di Catania. Lo pneumatico è caduto sulla spiaggia della Plaia, fortunatamente deserta durante il periodo autunnale, senza procurare danni a cose o persone. Il volo ha compiuto un atterraggio di emergenza che è riuscito alla perfezione.

L'incidente è avvenuto all'aereo Meridiana decollato da Catania alle 09.28 e diretto a Milano Linate. Nella fase di decollo dall'aeromobile si è staccata una ruota esterna posteriore che è caduta sulla spiaggia di sabbia della Plaia, che d'estate è affollatissima, senza procurare danni.

Il comandante è tornato indietro e, alle 10:12, ha eseguito un atterraggio di emergenza a Fontanarossa che è perfettamente riuscito. Lo scalo è stato chiuso per mezz'ora e due voli sono stati dirottati a Palermo.

I passeggeri a bordo non si sono accorti della perdita della ruota. Il comandante ha comunicato che rientravano a Fontanarossa per un guasto tecnico e l'aeromobile è atterrato con i passeggeri che sono scesi normalmente.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali