FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Cronaca >
  • Sicilia >
  • La "Scala dei Turchi" è privata<br/>Appartiene a un pensionato siciliano

La "Scala dei Turchi" è privata
Appartiene a un pensionato siciliano

Il comune di Realmonte (Agrigento) stava avviando progetti di tutela dell'incantevole falesia bianca ma ha bloccato tutto dopo aver letto le carte del catasto

- "La Scala dei Turchi", ovvero la famosa scogliera di marna bianca a ridosso del mare limpido, è considerata da sempre patrimonio pubblico, ma in realtà non lo è. Appartiene a Ferdinando Sciabbarrà, un pensionato 67 enne di Realmonte in provincia di Agrigento, ex dirigente della Camera di commercio. Tutto è iniziato da una riunione dedicata alla ricerca di soluzioni per la tutela dell'area, con l'intenzione di trasformarla in un'area protetta. Preoccupa in particolare il furto della marna e il turismo selvaggio, oltre agli scarsi controlli.

La "Scala dei Turchi" è privataAppartiene a un pensionato siciliano

Una scoperta imbarazzante - I tecnici comunali stavano osservando mappe e planimetrie quando hanno fatto l'incredibile scoperta: il proprietario della falesia è Ferdinando Sciabbarrà. Ma la situazione imbarazzante potrebbe essere risolta al più presto: il pensionato si è dimostrato disponibile a trattare con il Comune, e sta pensando alla soluzione migliore. La sua proprietà, infatti, potrebbe dargli non poche grane visto che se qualcuno si facesse male la responsabilità ricadrebbe su di lui. Quello che cambierebbe è una fatto tecnico importante per la gestione della zona, ma non il comune sentire. D'altronde, "La Scala dei Turchi" è sempre stata di tutti.

TAG:
Scala
Turchi
Pensionato
Scogliera
Agrigento