FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Senzatetto al freddo, da nord a sud la mobilitazione per aiutarli

Caritas, Comunità di SantʼEgidio e Croce Rossa al lavoro per proteggere le persone che vivono per strada dal freddo. Tra le iniziative, la raccolta di coperte, indumenti invernali e sacchi a pelo.

Senzatetto al freddo, da nord a sud la mobilitazione per aiutarli

Con il crollo delle temperature di questi giorni, costato la vita ad una persona senza fissa dimora alla stazione centrale di Milano, molte associazioni cercano di aiutare chi si trova a vivere questa situazione di grave disagio e non può o non vuole andare nei dormitori. Questi enti cercano di prestar loro assistenza con la distribuzione di pasti e bevande calde, coperte e sacchi a pelo, e hanno avviato raccolte di questi oggetti contro il freddo.

Comunità di Sant'Egidio - "Non aggiungiamo al gelo anche l'indifferenza, che è il primo nemico di chi vive per strada: invitiamo tutti a prestare attenzione a chi passiamo accanto ogni giorno, nelle vie delle nostre città, senza fermarci". Così Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant'Egidio, lancia un appello a mobilitarsi in favore delle persone senza fissa dimora. Sul sito dell'associazione tutti gli indirizzi da Novara a Catania in cui è possibile portare coperte sacchi a a pelo. "Accanto a questa mobilitazione della società civile – osserva Impagliazzo – è necessario che si diano da fare anche le istituzioni aprendo con urgenza nuovi ripari notturni. Occorre allargare la rete di protezione sociale per i più fragili, ancora troppo debole nelle nostre città, in modo da evitare nuovi drammi, non solo del freddo, ma dell’esclusione".

Croce Rossa Italiana - La Croce Rossa Italiana ha potenziato la presenza di uomini e mezzi per la distribuzione di generi alimentari di conforto e medicinali ai malati in difficoltà. Tra le altre iniziative, l'apertura anche diurna di alcuni centri che normalmente offrono cena e pernottamento. Oltre a questo sul suo sito ha pubblicato un elenco di consigli diretti a tutta la popolazione per affrontare al meglio il calo delle temperature.

Caritas - Anche Caritas ha potenziato le attività di accoglienza e distribuzione di pasti e beni di prima necessità che svolge quotidianamente. In diversi luoghi ha messo a disposizione spazi all'interno delle proprie strutture, allungato gli orari di mense e ricoveri e aumentato il numero dei posti letto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali