FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sardegna, incendio in Ogliastra: evacuati due campeggi e un resort

A bruciare è la campagna di Cea, a pochi chilometri da Tortolì dove sabato era divampato un altro rogo che ha distrutto 800 ettari

Le fiamme tornano a fare paura in Ogliastra, in Sardegna. A pochi chilometri a sud dall'incendio di sabato, un nuovo rogo è scoppiato a Cea, vicino alla spiaggia omonima, tra Bari Sardo e Tortolì. Alimentato dal vento di maestrale, il fuoco si è subito diretto verso gli insediamenti turistici: due campeggi per camper, la colonia dei salesiani e un hotel di lusso sono stati fatti evacuare. Sul posto gli elicotteri regionali e del corpo forestale.

Sardegna, un nuovo incendio è divampato in Ogliastra

Le fiamme divampate a Cea hanno raggiunto rapidamente il resort Baia di Cea, sulla collinetta retrostante la spiaggia. I 40 ospiti dell'albergo di lusso sono stati fatti allontanare a piedi verso la spiaggia: impossibile transitare tra le strette vie circostanti. All'interno della struttura c'è anche un bombolone di gas, che ora gli uomini della Protezione civile stanno cercando di mettere in sicurezza.

La proprietaria in preda alla disperazione: "Qui perdo il lavoro di una vita - afferma all'Ansa -. Ma quando arriva il Canadair?", poi chiede. Il fuoco sta distruggendo la macchia mediterranea attorno alle strutture turistiche evacuate.

"Oltre all'hotel e ai campeggi abbiamo dovuto evacuare anche la spiaggia di Cea". Lo ha detto il sindaco di Bari Sardo, Ivan Mameli, che coordina le operazioni di soccorso. "L'hotel è stato coraggiosamente salvato dalle fiamme alte anche 10 metri che hanno lambito la struttura - ha poi spiegato - pare che l'incendio sia partito da un focolaio ancora attivo da domenica".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali