FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, trovato il cadavere di una donna a Ponte di Nona: aveva la testa bruciata

Il corpo è di una 89enne scomparsa da sei giorni. Per identificarla sono stati fondamentali gli occhiali da vista, la cui particolarità era quella di diventare rosa al sole

112 carabinieri generica

Il cadavere dell'89enne Amina De Amicis, scomparsa sei giorni fa, è stato trovato in un terreno a Ponte di Nona, alla periferia di Roma. Gli uomini della protezione civile hanno rinvenuto il corpo in posizione supina all'interno di una buca, in stato di parziale decomposizione, con le gambe piegate e allargate e la testa completamente bruciata. Sul caso indagano i carabinieri.

Vicino alla donna, sul cui corpo sembra non siano stati riscontrati segni di violenza, è stata trovata una borsetta con i documenti e i soldi. La testa dell'89enne era bruciata al punto che, per riconoscerla, sono stati fondamentali gli occhiali da vista, la cui particolarità era quella di diventare rosa al sole. Nel punto in cui è stato trovato il cadavere non sono state rinvenute tracce di incendio. Sarà ora l'autopsia a chiarire le cause della morte.