FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Roma, denunciato turista austriaco: ha staccato un frammento dal Colosseo

Le forze dellʼordine che stavano pattugliando la zona lo hanno colto sul fatto. Durante i controlli, sanzionati anche 27 venditori ambulanti abusivi

Roma, denunciato turista austriaco: ha staccato un frammento dal Colosseo

Un turista austriaco di 17 anni ha staccato un frammento del Colosseo. I carabinieri, che sono diventati una presenza fissa nel tratto tra i Fori Imperiali e l’anfiteatro più famoso al mondo, hanno colto il ragazzo sul fatto. E’ stato denunciato per impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato. Non è la prima volta che il monumento dell’antica Roma subisce uno sfregio ed è anche per questo che le forze dell’ordine pattugliano la zona in modo massiccio. Sono stati sanzionati anche 27 venditori ambulanti abusivi.

Il frammentoSi tratta di un frammento di laterizio che apparteneva al colonnato esterno del Colosseo. Dopo averlo staccato, il turista lo stava nascondendo nello zaino che aveva con sé. Non si era accorto, però, che i carabinieri stavano controllando la zona, proprio per contrastare fenomeni di illegalità diffusa e degrado, oltre che di abusivismo commerciale. Il giovane è stato quindi bloccato e denunciato perché si è impossessato in modo illecito di beni appartenenti allo Stato. Per ora però non è stato emesso nessun altro provvedimento nei suoi confronti.

Non è la prima voltaSolo l'anno scorso, ad agosto, è accaduto un altro episodio simile. Quella volta era stata una turista tedesca a mancare di rispetto al monumento: con una moneta stava incidendo la scritta "Suba", che poi si è scoperto essere il suo nickname, su una colonna all’interno dell’Anfiteatro Flavio. Anche in quell’occasione, la donna era stata fermata dalle forze dell’ordine e portata in caserma.

Gli altri controlliNon solo i turisti che vogliono portarsi a casa "souvenir" illeciti, ma anche i venditori ambulanti abusivi sono nel mirino delle forze dell’ordine. Ne sono stati sanzionati 27, provenienti da Bangladesh e Senegal. Gli agenti inoltre hanno sequestrato anche la merce, circa 700 pezzi, per la maggior parte aste per selfie, bottiglie d’acqua e biglietti per bus turistici. Non solo, sono stati emessi anche cinque "Daspo urbani" nei confronti di altrettanti cittadini del Bangladesh, che stazionavano all'entrata della Linea B della metropolitana, quella che ferma al Colosseo, e ne limitavano l’accesso.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali