FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Suor Carla fa causa all'Inps: "Ridatemi il reddito di cittadinanza"

Come riporta "Mattino Cinque", la religiosa risulta nullatenente e dopo aver perso il sussidio ha deciso di fare ricorso

 

Le è stato tolto il reddito di cittadinanza che le era stato assegnato in precedenza. Lei però non ci sta e ha fatto ricorso all’Inps per riottenerlo. Protagonista della storia, raccontata da “Mattino Cinque” è una religiosa, Suor Carla, che vive nel convento delle Orsoline a Roma.

 

Le erano stati concessi 518 euro mensili, ricevuti da aprile in poi, che avrebbe dato in beneficenza, e che poi le sono stati sospesi; lei li rivuole, e si è affidata all’Associazione GiustItalia per portare avanti il ricorso.

 

Ma perché la suora non riceverebbe più il sussidio? Secondo la ricostruzione il motivo sarebbe legato alla sua famiglia benestante e al padre, in possesso, fra l’altro, di due alberghi. Lei, però, risulta nullatenente in quanto per il diritto canonico ha dovuto rinunciare ai beni materiali. Una disputa, insomma, che sembra destinata a proseguire.