FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Lecce, tamponamento a catena tra le auto in fila per i tamponi

Un uomo ha perso il controllo del suo mezzo, provocando gravi danni ai veicoli fermi al drive through allestito davanti all'ospedale di Copertino

Da video

Tamponamento a catena davanti al drive through allestito di fronte all'ospedale di Copertino (Lecce) per i numerosi casi cittadini. Un uomo, per una distrazione, ha perso il controllo della sua auto, provocando gravi danni ai veicoli fermi ore in attesa di effettuare il tampone. In tutto sono rimaste coinvolte sei auto. E' stato necessario l'intervento della polizia locale e dei sanitari del 118. I feriti, fortunatamente lievi, hanno fatto ricorso alle cure mediche. L'incidente ha causati ulteriori rallentamenti e disagi alle persone in coda.

Copertino si trova al centro di un'impennata di contagi e per questo si era resa necessario l'apertura del drive through all'esterno dell'ospedale per effettuare tamponi.

 

 

Nel comune salentino di circa 24mila abitanti il focolaio sarebbe partito da due feste, entrambe organizzate il 22 dicembre, per uno scambio di auguri tra studenti in vista del Natale. "I contagi sono ancora aumentati, siamo a 1.087 positivi - spiegava la sindaca Sandrina Schito il 7 gennaio, - ma essendo saltato in parte il tracciamento possono essere e sono sicuramente molti di più, moltissimi in fascia pediatrica e ragazzi giovani".

 

Covid, lunghe code per i tamponi a Milano al drive through fuori dall'ospedale San Paolo

 

Per questo motivo, il primo cittadino ha firmato l'ordinanza che ha previsto la dad a scuola a partire dal 10 gennaio per una settimana, mentre già dal 7 gennaio, dalle 8 alle 14, era stata attivata una postazione drive through, per effettuare il tampone senza scendere dalla propria automobile, nello spazio antistante il campo sportivo "G.Vantaggiato". L'attività è garantita dal Dipartimento di prevenzione della Asl in collaborazione con la Croce Rossa. 

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali