FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Foggia, è ufficiale: sarà espulso il gambiano richiedente asilo che aggredì due poliziotti

Lʼuomo non si era fermato a un posto di blocco tentando di investire un agente, e tentato la fuga a piedi cercando la protezione degli immigrati della baraccopoli al Cara

Foggia, è ufficiale: sarà espulso il gambiano richiedente asilo che aggredì due poliziotti

E' ufficiale: sarà espulso Omar Jallow, il gambiano, richiedente asilo, che ha aggredito alcuni agenti al Cara di Foggia dopo aver ottenuto la protezione umanitaria con un ricorso alla magistratura. Il suo status doveva essere rinnovato e, dopo l'aggressione, Matteo Salvini twitta: "Protezione negata".

Ecco infatti il testo del titolare del Viminale: "Il gambiano Omar Jallow, 26 anni e vari precedenti penali, l'altro giorno a Foggia non solo non si era fermato all'alt ma aveva cercato di investire un poliziotto. Era un richiedente asilo che aveva ottenuto la protezione umanitaria grazie a un ricorso alla magistratura. Per effetto del nostro decreto, il caso e' stato subito portato alla Commissione territoriale: protezione negata! Fuori dall'Italia questi delinquenti finti profughi, dalle parole ai fatti!".

Foggia, lo scontro con i poliziotti - Omar Jallow, 26enne con precedenti, ha scatenato l'aggressione nei confronti degli agenti da parte di una cinquantina di rifugiati. Il giovane, infatti, alla guida di un'auto non si è fermato all'alt a un posto di blocco anticaporalato della polizia e, anzi, ha accelerato cercando di investire i due poliziotti di pattuglia. Ne è nato un inseguimento terminato quando il gambiano si è fermato nei pressi della baraccopoli vicino al Cara di Borgo Mezzanone, a una quindicina di chilometri da Foggia.

Quando i due agenti hanno ripreso a piedi l'inseguimento, una cinquantina di ospiti del centro ha ha accerchiato due poliziotti, li ha colpiti con calci e pugni e bersagliati con un lancio di oggetti contundenti. Solo l'arrivo di altre pattuglie di polizia ha messo in fuga gli aggressori, mentre Jallow è stato arrestato per per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali