FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Puglia: lʼodissea dello stadio di Taviano, costruito ma mai inaugurato dal 2004

Striscia la Notizia in Salento per capire come mai l’impianto non può essere utilizzato

Uno stadio bellissimo, con tanto di campo da calcio, pista d’atletica e tribune. Quello di Taviano, comune in provincia di Lecce, sembra un piccolo gioiello. Nessuno però lo ha mai utilizzato. Sì perché come ha scoperto Pinuccio di Striscia la Notizia a un certo punto tutto si è bloccato. La convenzione stipulata tra Comune e Provincia, nel lontano 2004, si è arenata e soprattutto ci si è accorti che non arrivavano né le fognature né la strada. L’impianto è fermo e il sindaco di Taviano, Giuseppe Tanisi, prova a spiegare questa situazione surreale: “Non possiamo neanche entrare e anziché provare a rendere fruibile la struttura ci siamo ritrovati di fronte ai giudici per risolvere il contenzioso tra Comune e Provincia”. L’obiettivo deve essere quello di “rendere disponibile la struttura per i nostri figli e per le associazioni sportive” conclude Tanisi.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali