FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Uova bio contaminate, aumenta il numero di lotti richiamati

Provenienti dallʼazienda agricola Olivero Claudio (stabilimento in via Rigrasso a Monasterolo di Savigliano, Cuneo) e vendute con lo stesso marchio

Aumenta il numero di lotti di uova biologiche richiamati dal ministero della Salute, a scopo cautelativo, per "contaminazione microbiologica da salmonella enteritidis". Dopo quelli del 22 gennaio, il nuovo richiamo riguarda uova provenienti dall'azienda agricola biologica Olivero Claudio (stabilimento in via Rigrasso a Monasterolo di Savigliano, Cuneo) e vendute con lo stesso marchio.

I lotti richiamati I lotti delle uova interessate dal richiamo del 27 gennaio sono: 1A130120, 2A130120 2C130120 con scadenza il 10 febbraio e 1A140120 e 2C140120 con scadenza l'11 febbraio. Il ritiro riguarda le confezioni da 4, da 6 uova e quelle sfuse. A scopo cautelativo, si raccomanda di non consumare le uova segnalate e restituirle al punto vendita dove sono state acquistate.

 

Lo scorso 22 gennaio, ad esser stato richiamato era stato il lotto numero 5528139926 di uova biologiche vendute con i marchi "Verso Natura Conad", "Cascina Italia" e "Amadori", prodotte presso la stessa azienda Olivero Claudio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali