FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Asti, ordigno esplode nei pressi del tribunale: minacce a quattro magistrati

La bomba carta rudimentale è stata posizionata vicino a un ingresso secondario, dove non è installata la videosorveglianza. Nelle vicinanze è stato ritrovato un cartello: "Vi faremo morire tutti".

Tribunale di Asti

Un ordigno rudimentale è esploso nella notte nei pressi dell'archivio di Stato e del tribunale di Asti. Lo scoppio ha provocato danni all'ingresso secondario della palazzina, ma nessuno è rimasto ferito. Secondo gli investigatori, l'intimidazione era rivolta contro quattro magistrati astigiani. "Vi faremo morire tutti", si legge su un cartello ritrovato nelle vicinanze dalle forze dell'ordine.

L'ordigno è stato posizionato vicino a un ingresso dove non sono presenti le telecamere di sorveglianza. Ogni segno lasciato dall'esplosione è stato rimosso e cancellato: restano solo alcuni frammenti di plastica e stagnola dell'esplosivo e una mattonella della pavimentazione rotta.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali