FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Treviso, ordigno esploso fuori dalla sede della Lega: fermato un anarchico spagnolo

Il gip ha già convalidato il fermo per il terrorista, membro di un movimento anarchico-insurrezionalista

La polizia ha arrestato una delle persone che hanno posizionato una bomba presso la sede della Lega a Treviso nel 2018. A finire in manette è Juan Antonio Sorroche Fernandez, 42 anni spagnolo membro di un movimento anarchico-insurrezionalista. Latitante, perché gravato da altri ordini di carcerazione, dovrà ora rispondere dei reati di strage e attentato con finalità di terrorismo. Il suo Dna è stato rinvenuto sull'ordigno.

Il provvedimento della Procura distrettuale di Venezia è già stato convalidato dal gip di Brescia, dove è stato eseguito il fermo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali