FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Palermo, a piedi fino a Londra per vedere la nonna: il viaggio di Romeo Cox

A 10 anni, prima dellʼestate, aveva deciso di andare a trovare la nonna a Londra, ma la pandemia ha reso impossibile il viaggio in aereo: la decisione di arrivare in Inghilterra a piedi

Da Palermo a Londra in tre mesi. Quasi 2.800 chilometri consumando la suola delle scarpe per riabbracciare la nonna paterna, non in buone condizioni di salute: è il viaggio di Romeo Cox, italo-inglese di 10 anni. Col Coronavirus l'aereo è diventato una soluzione impraticabile, così il bambino si è messo in marcia insieme al padre, che di mestiere fa il documentarista e ha raccontato l'avventura sui social. 

Tre mesi di viaggio - Quando è arrivato a Trafalgar Square tenendo in mano la conchiglia, simbolo del pellegrino, è stato accolto dall'applauso di persone che hanno seguito la sua impresa su Facebook. Romeo Cox gli applausi se li merita tutti: con il padre Philip ha sfidato il freddo dell'alba, il vento e la pioggia e da Palermo - da dove è partito lo scorso 18 giugno - è arrivato a Londra il 20 settembre per rivedere la nonna che non sta bene. Ora manca solo un ultimo ostacolo: la quarantena obbligatoria di due settimane, come imposto dal governo britannico per chi arriva dall'estero. Ma la nonna può essere orgogliosa del suo nipotino. 

 

L'impresa di Romeo Cox: da Palermo a Londra a piedi per rivedere la nonna

A causa delle restrizioni imposte dal Covid il viaggio in aereo è diventato proibitivo, così il bambino italo-inglese si è messo in cammino per 2.800 chilometri col papà, documentando il viaggio sui social

 

Un viaggio solidale - Il viaggio d'altri tempi lungo i sentieri della via Francigena - tra Italia, Svizzera, Francia e Inghilterra - ha anche un suo risvolto solidale: Romeo ha  invitato i suoi follower a sostenere due associazioni di Palermo. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali