FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mps, in un video il suicidio di David Rossi: due persone arrivano a controllare il corpo e poi si allontanano

Il capo area comunicazione di Monte dei Paschi era precipitato dalla finestra del suo ufficio di Siena il 6 marzo 2013, ma da subito la moglie non aveva creduto al suicidio

Un video, ripreso dalle telecamere di vigilanza mostra le immagini finali della caduta di David Rossi, capo area comunicazione di Mps precipitato dalla finestra del suo ufficio di Rocca Salimbeni a Siena, il 6 marzo 2013. Il filmato è stato pubblicato da alcuni siti web, tra cui quello del "New York Post". Le immagini mostrano l'impatto a terra di Rossi, precipitato dalla finestra del suo ufficio della banca senese nel 2013. Subito dopo l'impatto si nota che Rossi ancora si muove e, nelle immagini successive, si vedono avvicinarsi due persone: la prima che arriva a pochi centimetri dal corpo, lo guarda e quindi torna sui suoi passi, apparentemente senza fretta. Sulla morte di Rossi è aperta una inchiesta della Procura di Siena e per il 25 giugno è in programma una simulazione della caduta dalla finestra del suo ufficio.

Il quotidiano americano si chiede che ruolo possano avere avuto nel presunto suicido di Rossi le due persone che compaiono nel filmato. La moglie, Antonella Tognazzi non ha mai accettato l'ipotesi di suicidio ed è riuscita a far riaprire il caso. Il 6 aprile scorso la salma dell'uomo è stata riesumata su ordine della Procura di Siena.

La Procura di Siena è intervenuta sul caso. Con una nota il procuratore capo di Siena Salvatore Vitello ha precisato "che già nel corso delle primissime indagini furono sentite due persone informate sui fatti che si ritenne corrispondessero ai due soggetti ripresi nel video. Gli stessi resero dichiarazioni perfettamente coincidenti con la loro presenza in loco quale emergente dalla ripresa video e uno di questi fu colui che provvide a chiedere l'intervento del 118". "Appare pertanto evidente - aggiunge Vitello - che i due soggetti sentiti all'epoca siano coloro che erano sul luogo del fatto e che hanno chiarito le ragioni della loro presenza". Vitello, che indaga sulla morte di Rossi col pm Fabio Gliozzi, precisa "che il filmato che circola in rete corrisponde a quello gia' all'epoca acquisito in atti".

Le due persone che si vedono dovrebbero essere gli addetti della banca chiamati dalla moglie di Rossi, impensierita dal ritardo dell'uomo. La donna aveva chiamato la sede di Mps chiedendo al custode di controllare cosa fosse successo in quanto non riusciva a rintracciare David.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali